Collezione personale – “cabinet de curiosités” (gli oggetti raccontano)

Ognuno di noi possiede degli oggetti preferiti, le “piccole cose” a cui siamo molto legati. Un bottone, un piccolo cristallo di vetro, una piuma, un anello, una tazza… hanno per noi un grande valore sentimentale, anche se agli occhi degli altri possono sembrare poco importanti. Questi piccoli oggetti sussurrano piccole storie che solo noi possiamo ascoltare… Durante il corso creeremo una narrazione, una storia personale sul concetto di collezione d’oggetti. Questa può assumere differenti tipi di forme: “leporello”, giochi di carte, una piccola bottiglia, un piccolo quaderno, una mappa di un paese da esplorare… Rifletteremo sui modi di raccontare, di raccontarsi e di costruire la narrazione di un libro illustrato, che non è convenzionale. Creeremo sequenze narrative visive, composte da testi e immagini o solo come nel silent book.

Programma
Modulo 1: creazione di un vocabolario visivo basato su disegni realizzati da modelli reali.
Modulo 2: approccio ai differenti modi di creare una narrazione / creazione di relazioni tra elementi visivi.
Modulo 3: definizione di una sequenza attraverso l’associazione e la successione di immagini.

Il materiale tecnico artistico è a carico del partecipante.
Ogni partecipante porterà la propria attrezzatura, quella che abitualmente usa o desidera utilizzare; uno o più piccoli oggetti “feticcio” che ci piacciono e che per noi sono speciali; un piccolo specchio.
Si consiglia di portare un vasetto per l’acqua, tavolozza (o piatti) per mescolare i colori e panno per asciugare.


Data Orari
27 Jun 2022 9.30 – 18.30
28 Jun 2022 9.30 – 18.30
29 Jun 2022 9.30 – 18.30
30 Jun 2022 9.30 – 18.30
01 Jul 2022 9.30 – 18.30
02 Jul 2022 9.30 – 13.00

Sede: Casa della fantasia, Via Marconi, 2/A – 31026 Sàrmede (TV)

Lingue: italiano

Costo: 370 euro

Termine per le iscrizioni: le iscrizioni saranno accettate nei limiti dei posti disponibili, fino ad un numero massimo di 16 iscritti

Iscriviti