Madre Terra

Terra è madre di tutte le creature, piante e animali. Lavorare artisticamente significa ritrovare la capacità di rapportarsi creativamente ad essa, in un rapporto felice e collaborativo, in un dare e prendere dolcissimo e intenso.
Il corso si svolgerà totalmente online. Corso per tutti.

L’anno appena trascorso ha restituito a molti la necessità di toccare la terra, l’acqua, di tenere vicine le piante, di contemplare con stupore la meraviglia della natura che così tanto somiglia, ispirandolo, al fare artistico.

La docente condurrà i corsisti, con taglio arteterapeutico e autonarrativo, nell’affascinante viaggio che dalle mani a contatto con la terra porta a immaginare e dunque a creare forme concretamente rappresentative del nostro essere qui, adesso. E dalla Terra il grande tema della Madre, dell’essere figli, del trovare luogo nelle radici, a volte scomode, offese, diverse da noi, sarà sviscerato in tutte le sue valenze così da poterne recuperare quella parte utile, indispensabile alla felicità.

Importante
Si richiede TASSATIVAMENTE una buona connessione wireless che permetta di lavorare contemporaneamente su piattaforma on line (con computer o tablet) e con cellulare. La piattaforma sarà utilizzata su invito della docente, senza costi o iscrizioni da parte dei partecipanti.

Durata
Dal 29 marzo al 2 aprile. Iscrizioni entro il 25 marzo.

Orario
L’orario sarà pomeridiano dalle 16.00 in poi, dal lunedì al venerdì. Saranno concordati con i corsisti alcuni momenti collettivi opzionali mattutini di approfondimento.

Illustrazione di Arianna Papini, da “Non insegnate ai bambini”, Carthusia Editore.

Materiali richiesti (marche a scelta del corsista)
Una tavoletta rigida o tavolo su cui poter lavorare durante le lezioni.
Carta bianca, nera e colorata, carta da acquarello, carta carbone, carte veline colorate.
Un panetto di creta. Un pezzo di legno grezzo.
Foglie e fiori secchi, rametti, sabbia, sassi, conchiglie, piume, pagine di vecchi libri.
Pennarelli colorati, una penna bic, una punta.
Acquarelli, inchiostro di china nero, ecoline colorate.
Acrilico bianco, nero e altri colori a scelta. Colori a dita.
Tempere a stick Playcolor.
Pigmenti naturali in polvere (colori a scelta).
Pennelli tondi e piatti di varie grandezze, una spatola, una punta, carta vetrata fine, chiodi e martello, bicchierino, piattino, scottex, stracci, spugna, asciugacapelli.
Grafite in matita, matite acquerellabili, gessetti, pastelli a olio, lacca per capelli.
Riviste, colla stick e vinilica, colla a caldo, forbici, taglierino, scotch di carta.
Liquin.
Si richiede ai corsisti di portare un oggetto amato raccolto in natura.

In assenza di tali materiali e per qualsiasi altro dubbio contattare la docente all’indirizzo email: ap@ariannapapini.com


Sei un insegnante? Puoi utilizzare il tuo bonus per iscriverti a questo corso. Il bonus insegnanti prevede l’utilizzo della Carta del Docente di 500 € da spendere per scopi culturali e di aggiornamento professionale.
Accedi alla piattaforma digitale S.O.F.I.A. (http://sofia.istruzione.it/) e scopri il Catalogo delle iniziative della Scuola!
La Scuola Internazionale d’Illustrazione è un ente accreditato MIUR sulla base della Direttiva 170/2016.

Data Orari
29 mar 2021 16.00 – 18.30/20.00
30 mar 2021 16.00 – 18.30/20.00
31 mar 2021 16.00 – 18.30/20.00
01 apr 2021 16.00 – 18.30/20.00
02 apr 2021 16.00 – 18.30/20.00

Sede: corso online

Lingue: italiano

Costo: 370 euro

Termine per le iscrizioni: 25.03.2021. Numero minimo per l’avvio del corso: 10 corsisti.

Iscriviti