Le immagini della fantasia 37

Sàrmede, Casa della fantasia
26.10.2019 — 16.02.2020

Scarica il programma eventi!

In mostra oltre 360 illustrazioni, realizzate da 56 artisti nazionali ed internazionali, nuovi allestimenti con dispositivi pedagogici e interattivi, angoli di lettura e un ricco programma 70  eventi, tra cui letture animate, workshop creativi, incontri con illustratori ed autori e presentazioni con esperti.

L’ Ospite d’onore, Éric Puybaret,  è tra le voci più rappresentative del mondo dell’illustrazione internazionale, e porta a Sàrmede gli spazi meravigliosi del suo universo onirico e misterioso. Per Le immagini della fantasia ha ricostruito una collezione di 60 tele originali provenienti da gallerie di tutto il mondo.

Ai 17 illustratori, selezionati per il Panorama, pluripremiati a livello internazionale, è affidato il compito di riflettere sullo spazio come rappresentazione delle idee.
Una novità importante è rappresentata dall’introduzione di un Tema, un gioco di parole: Mostra-ti-mostro, un viaggio alla scoperta dell’altro da noi, del diverso, dello scorretto, del meraviglioso, ma anche dello spaventoso e dell’inquietante.
Nella sezione Pedagogia e immaginazione, destinata ai piccoli lettori, è ospitato un giardino letterario dedicato alla Vita segreta degli oggetti, a cura di Marnie Campagnaro, docente all’Università di Padova e tra i massimi esperti italiani di letteratura per l’infanzia.

La Casa della fantasia di Sàrmede si trasforma in uno spazio mentale e pedagogico dedicato all’arte, dove viene valorizzato un approccio intessuto di diversità, apertura al nuovo, libertà.
“In una società sempre più dominata dalla distrazione, dalla frenesia, dalla superficialità, vogliamo offrire un contrappeso: un luogo in cui fermarsi per scoprire l’invisibile che si cela dietro ogni libro illustrato, ogni immagine e ogni storia”, spiega Gabriel Pacheco, direttore artistico della mostra. Un momento e uno spazio di riflessione autonoma, dunque, che si concretizza in un percorso aperto e ricco di stimoli, a partire dall’allestimento stesso.

Per tutto il periodo di apertura è previsto un ricco programma di attività creative, percorsi interattivi, laboratori e incontri dedicati a bibliotecari, professionisti del settore, letture-spettacolo, visite guidate e tour fra gli affreschi che popolano il “paese della fiaba”. A guidare bambini, genitori, insegnanti ed appassionati in questo viaggio di esplorazione ci saranno illustratori, autori, esperti di letteratura dell’infanzia, art director e altri artisti…

Vi aspettiamo!

Illustrazione di Éric Puybaret, da Cabanes répertoire, Gautier Languereau, dettaglio