Mara Cozzolino

Ha lavorato come illustratrice, e ha praticato per molti anni l’incisione calcografica, sperimentandone diverse tecniche. Nella ricerca di tecniche di stampa più ecologicamente sostenibili nel 2011 si avvicina alla xilografia giapponese Mokuhanga che da allora diventa la sua attività principale: nel 2012 viene invitata a partecipare ad una residenza artistica di 35 giorni presso il monte Fuji in Giappone, selezionata insieme ad altri 5 esponenti provenienti da tutto il mondo; partecipa alla prima e alla seconda conferenza Internazionale sulla Mokuhanga rispettivamente nel 2011 a Kyoto e nel 2014 a Tokyo. A ottobre 2017 parteciperà alla terza conferenza Internazionale sulla Mokuhanga a Honolulu dove saranno anche esposte due sue stampe.