Claudia Legnazzi

Studia pittura presso la Scuola Nazionale di Belle Arti Prilidiano Pueyrredón e dal 1985 si dedica all’illustrazione per l’infanzia.
Ottiene vari premi: 2012 – terzo premio Nami Island International Illustration Concours Korea; 2012- Había una vez con testi di María Teresa Andruetto – selezionato in Los mejores libros para niños, Banco del Libro, IBBY Venezuela; 2004 – Yo tengo una casa selezionato in Los mejores libros para niños, Banco del Libro, IBBY Venezuela; 2002 – Gran Premio del Concorso NOMA di illustrazioni per libri del Centro Cultural Asia/Pacífico dell’ UNESCO per il libro Yo tengo una casa (FCE); 2002 – Primo Premio del Catalogo di Illustratori per Pubblicazioni per l’infanzia e per ragazzi del Messico, conferito dal Consiglio Nazionale di Cultura ed Arte (CONACULTA).
Partecipa a varie mostre: 2007- Le immagini della fantasia 25 (Palazzo Municipale, Sarmede, Italia); 2007- Chihiro Art Museum (Tokyo, Giappone); 2003 – Biennale degli Illustratori di Bratislava (Slovacchia).
Fa parte delle seguenti giurie: 1998 – giuria per la premiazione di CONACULTA del Catalogo di Illustratori per l’infanzia e per ragazzi del Messico; 2006 – giuria del Premio Noma dell’ Unesco (Tokyo, Giappone); 2008 – giuria del Premio A la orilla del viento del Fondo de Cultura Económica del Messico; 2016 – giuria del Sharjah Exhibition of Children’s Book Illustrations (Dubai, Emirati Arabi).
I suoi lavori sono stati acquistati dal Chihiro Art Museum del Giappone e sono entrati a far parte della sua collezione permanente.