Arcadio Lobato

È nato a Madrid nel 1955. Illustratore, scrittore e docente artistico, premiato dal Ministero di Cultura di Spagna, dalla Biennale Internazionale di Bratislava e dalla Fiera di Bologna (menzione “Critici in erba”, 1991), nel 1989 ha vinto il Premio Europeo dell’Album Illustrato dell’Università di Padova. Il suo primo album La valle nella nebbia è stato incluso nella lista dei trenta libri illustrati più importanti del ventesimo secolo (Fondazione FGSR, Madrid, 2000). I suoi più importanti picture-books, pubblicati dalla casa editrice Bohem Press, sono stati tradotti in molte lingue e diffusi nei cinque continenti. Come insegnante, fu chiamato in Italia da Štěpán Zavřel per dedicarsi allo sviluppo dei corsi di Sàrmede, cominciando da lì una attività docente che contribuì alla formazione di giovani artisti come Damiano Bellino, Elena Brazzale, Cristiana Cerretti, Chiara Fedele, Madeleine Frochaux, Marina Marcolin, Mauro Mazzara e Sonia Maria Luce Possentini e altri, protagonisti dello sviluppo dell’illustrazione attuale. Lobato privilegia come docente la conoscenza dei materiali e degli strumenti, facendo dimostrazioni delle tavole durante i corsi, secondo il principio di “veder fare per imparare”.