The Zavřel generation – Studiamo gli inventori dell’album illustrato

Štěpán Zavřel, fondatore della Mostra Internazionale di Illustrazione per l’Infanzia di Sàrmede appartiene alla generazione che ha creato il moderno albo illustrato: un gruppo di artisti che negli Anni 60 e 70 del Novecento hanno aperto le strade che oggi molti gli illustratori percorrono, dirigendosi verso nuovi traguardi. Il corso propone una panoramica dei linguaggi artistici dei maestri che, come Zavřel, Jozef Wilkon, Emanuele Luzzati, Maurice Sendak, Etienne Delessert e altri, cominciarono a lavorare quando l’editoria dell’illustrazione non era ancora quello che è oggi. Citando l’illustratore messicano Gabriel Pacheco, “furono loro a costruire l’editoria e non l’editoria a costruire loro”. Il corso introduce l’allievo alla conoscenza delle risorse tecniche e stilistiche di quella generazione sottolineando l’importanza di Štěpán Zavřel come il più sperimentatore tra tutti, oltre ad essere l’unico che creò una vera e propria scuola d’illustrazione a livello internazionale. Il corso sarà il luogo dove Arcadio Lobato convocherà i suoi allievi per incontrare il maestro, e, pennello in mano, per mettere in pratica il suo motto Nulla dies sine linea (nessun giorno senza disegnare).

Le tecniche utilizzate durante il corso sono quelle usate abitualmente da Štěpán Zavřel: acquerello, tempera, acrilico e tecniche miste, escludendo l’incisione che sarà argomento di corsi specifici.


data orari
09 lug 2018 09.30 – 18.30
10 lug 2018 09.30 – 18.30
11 lug 2018 09.30 – 18.30
12 lug 2018 09.30 – 18.30
13 lug 2018 09.30 – 18.30
14 lug 2018 09.30 – 13.00

Sede: Centro Sociale di Rugolo

Costo: 370 euro

Termine per le iscrizioni: le iscrizioni saranno accettate nei limiti dei posti disponibili

Iscriviti