La propria voce

Prima di iniziare qualsiasi progetto professionale, la cosa più importante è trovare dentro di sé la propria voce personale, con la quale sentirsi più libero e più sicuro per affrontare qualsiasi sfida possa sorgere. La propria voce è lì, in tutti noi è diversa, ed è ciò che ci rende differenti.
La propria voce grafica si ottiene guardandosi dentro. Quindi si dovrà imparare a metabolizzare le influenze degli altri, e a renderli propri. Sarà d’aiuto conoscere ciò che i maestri della storia e dell’illustrazione dell’arte hanno fatto prima di noi, conoscere le proprie influenze, gli stili con cui uno si sente più identificato e le diverse tecniche che possono aiutare nello sviluppo personale come creatore di plastica.
E se si possiede già una voce e un progetto, perfetto. Svilupparlo e renderlo ancora più personale può essere l’obiettivo di questo corso.
Si tratta di conoscere e conoscere chi siamo, di gestire le paure che ci bloccano e impedire il progresso, di essere il più personale e libero possibile, di eseguire il lavoro professionale con la stessa libertà e facilità con cui disegniamo nei nostri taccuini di schizzi, senza le pressioni di un incarico che tante volte non lasciano uscire il proprio lavoro più intimo e personale.

Programma
1. Dello stile e dalla propria voce.
2. L’illustrazione di ieri e di oggi. Riflessione sul nostro lavoro. Le nostre ossessioni, i nostri riferimenti, i nostri ricordi. Riferimenti dagli insegnanti.
3. L’essenza di un personaggio.
4. Tecniche plastiche per l’analisi del libro e della composizione
5. Dallo schizzo all’arte finale.

 

Ogni studente dovrebbe portare i materiali che ritiene più appropriati o di cui vorrebbe perfezionare l’uso, o che semplicemente preferisce. La scelta dei materiali è una parte importante del processo creativo.

Elenco base
Un quaderno da viaggio o per schizzi
2 libri illustrati (quelli che vi interessano di più)
Una selezione di lavori (non più di 20, ed almeno due originali)
Il libro di un artista o gli schizzi già realizzati (se in possesso)
Carte colorate (una selezione di circa 10 fogli, soprattutto se sono carte particolari)
Colla stick
1 chiavetta (per caricare i file che si useranno durante il corso)

Materiali per dipingere
Scatola di acquerelli usata normalmente (tubetto, pastiglie, ecc.)
Colori primari e olio bianco
Una piccola scatola di colori a cera
Acrilici (minimo bianco e nero)
Pastelli
Inchiostro china nero
Inchiostri colorati (2-3, almeno uno seppia o marrone)
Inchiostro per calcografia (per incisione) all’acqua o all’olio (all’acqua è preferibile): 1-2 colori

Strumenti e materiali
Un pennello Pentel (*) nero (o altre marche). Anche 1-2 pennelli vuoti, se li trovate (molto utili per disegnare dal vero e in viaggio)
I pennelli preferiti
Pennellesse (2-4)
Matite 2B, 6B o più morbide
Matite Conté e carboncini (molto importante!)
Forbici e taglierino (attenzione negli aeroporti, NON portarli nella borsa)
I pennini preferiti
Stracci (1-2)
Godets per mescolare i colori (vanno bene i piatti di plastica bianca)
Rulli per incisione (uno piccolo e uno più grande). Il più economico è sufficiente.
Una gomma da modellare (è una gomma morbida che può essere modellata e utilizzata per definire le luci, ecc.)

(*) Un pennello Pentel è un pennello da viaggio in plastica con un contenitore che può essere riempito con acquerelli liquidi o solo con acqua. Esistono anche con inchiostri colorati.

Carte
La carta preferita
5 fogli di carta per acquerelli ca. 35×50 cm
5 fogli di carta da incisione 35×50 cm (Fabriano bianco o crema o simile)
1 quaderno per schizzi: il marchio preferito (Canson, Guarro Fabriano …), un A3 e un altro A4
5 fogli di acetato A3

Altre materiale facoltativo
Un tappetino per il mouse per computer, il più economico. Verrà usato per ritagliare forme e stencil. Può andar bene anche gomma-eva o materiale simile.

Importante
Non è necessario portare tutto, sono solo suggerimenti. Il materiale necessario è quello sottolineato.
Il corsista potrà poi portare altri materiali od oggetti che non sono in elenco, ma che ritiene interessanti o utili.


Data Orari
15 lug 2019 09.30 – 18.30
16 lug 2019 09.30 – 18.30
17 lug 2019 09.30 – 18.30
18 lug 2019 09.30 – 18.30
19 lug 2019 09.30 – 18.30
20 lug 2019 09.30 – 13.00

Sede: Centro Sociale di Rugolo

Lingue: italiano, spagnolo, inglese

Costo: 370 euro

Termine per le iscrizioni: le iscrizioni saranno accettate nei limiti dei posti disponibili

Iscriviti