La figura umana nell’illustrazione

Come disegnare una figura umana che abbia delle giuste proporzioni?
Come esprimere il carattere e le emozioni di un personaggio attraverso la sua costituzione e suoi gesti?
Disegnare il corpo umano è una delle sfide più appassionanti per un illustratore. Saper rappresentare in modo corretto la figura umana è indispensabile, solo partendo da questa base infatti si potrà ricercare successivamente un proprio stile, allontanarsi dal realismo, semplificare, stilizzare o deformare.

Programma del corso
Studio delle proporzioni anatomiche del corpo umano (il canone anatomico, l’adulto e il bambino).
Osservazione delle figure dal vero o da references per poi trasferirle sulla carta e trasformarle in personaggi ispirati alla letteratura.
Studio delle tre tendenze fondamentali nella rappresentazione della la figura umana: realismo, idealizzazione e deformazione espressiva.
Approfondimento della relazione tra la figura e lo sfondo, tra la figura e lo spazio e studieremo come inserire una figura in una composizione.
Analisi della rappresentazione del corpo umano e la sua valenza iconografica, simbolica e culturale nelle opere dei grandi maestri, per poi applicarla quando si tratterà di trovare una rappresentazione personale. Indagine sul percorso che porta alla realizzazione di un personaggio per un albo illustrato.
Sperimentazione delle diverse tecniche di disegno e tecniche pittoriche di base (in particolare l’acrilico).

Il corso è rivolto a tutti, ogni partecipante sarà seguito personalmente dalla docente.

Tavola di compensato spessore 1 cm (dimensione circa 40×50 cm) o altro supporto rigido per fissare la carta
Matite di diversa durezza (HB, B, 2B)
Gomma pane, gomma normale, forbici, taglierino, colla stick e vinilica
Carta trasparente sottile, carta da lucido
Carta leggera per schizzi
Cartoncino per pittura, 300 gr con superficie liscia (non ruvida)
Colori acrilici a piacere: almeno i colori primari, il bianco (confezione grande) e il nero (tubetto piccolo)
Pennelli fini a punta tonda (misura 0, 1 o 2) e larghi piatti (misura 12 – 15) sintetici (non di pelo naturale)
Nastro adesivo di carta
Pastelli colorati morbidi
Bicchiere per l’acqua
Tavolozza (o piatti) per mescolare i colori
Carta grafite (carta copiativa, si trova nei negozi di belle arti, non è la carta carbone)
Spatolette di plastica
Asciugacapelli e prolunga
Fotocopie, pagine di riviste o fotografie vostre con figure umane, personaggi di fiabe o della letteratura che vi ispirano
Fogli di vecchi quaderni, diari, agende, anche con scritte, vecchie buste, pezzetti di carta da regalo, francobolli usati…
Un grembiule per proteggere i vestiti può essere utile
Portate una selezione dei vostri disegni e illustrazioni (per chi ne ha già) e alcuni dei vostri libri illustrati preferiti per guardarli insieme!


Il corso è rivolto a tutti, ogni partecipante sarà seguito personalmente dalla docente.

data orari
27 ago 2018 09.30 – 18.30
28 ago 2018 09.30 – 18.30
29 ago 2018 09.30 – 18.30
30 ago 2018 09.30 – 18.30
31 ago 2018 09.30 – 18.30
01 set 2018 09.30 – 13.00

Sede: Centro Sociale di Rugolo

Costo: 370 euro

Termine per le iscrizioni: le iscrizioni saranno accettate nei limiti dei posti disponibili

Iscriviti