Il bosco dentro e fuori. Laboratorio sperimentale di illustrazione

Questo laboratorio nasce conseguentemente alla realizzazione del libro “La foresta” assieme a Valerio Vidali.
Un lavoro introspettivo e allo stesso tempo un lavoro di squadra nel quale hanno convissuto due progetti creativi molti diversi tra loro.
Allo stesso tempo, il libro riflette questa dualità attraverso la tecnica scelta: inchiostro su carta + goffratura e incisioni.
In questo laboratorio, inoltre, svilupperemo due punti:
1. DENTRO: quello che abbiamo da dire sul bosco. La visione personale del bosco di ognuno.
2. FUORI: quello che il bosco ha da dirci. L’aula come bosco o sistema vivo.

Programma
La visione personale del bosco sarà un lavoro di introspezione che ci aiuterà a vedere quali solo le motivazioni e le intenzioni che abbiamo al momento di creare immagini, libri, storie… Creeremo il bosco e vi entreremo. Esploreremo diversi luoghi e prenderemo appunti. Scopriremo anche i boschi dei nostri compagni e questo renderà il nostro molto più ricco. Da questo viaggio nasceranno personaggi, storie, atlanti, quaderni di viaggio, progetti, amicizie, sogni… L’aula come bosco sarà un lavoro più operativo, più socievole/estroverso. Nel quale vedremo come il corso sia in sé un sistema in equilibrio, dove il gruppo di esseri viventi convive in un ambiente specifico. Il processo creativo ha molto a che vedere con la superficie/suolo del nostro bosco. Quanto più lo nutriremo di esperienze, tanto più il nostro processo sarà fruttifero. Questo lo otterremo attraverso gli stimoli sensoriali, il lavoro di gruppo, il gioco e la sperimentazione. La mia intenzione è che ognuno trovi la propria motivazione y il proprio modo di lavorare, e assisterli durante questo cammino cercando di influire il meno possibile. Cominceremo con esercizi di diversa durata, individuali, di gruppo, fino a quando, un po’ alla volta, ognuno troverà il proprio progetto. Nel mentre condividerò le mie esperienze sulla realizzazione di illustrazioni, libri, il ritmo, la composizione, etc.

Il materiale tecnico artistico è a carico del corsista.
Carta buona, scadente, di diverso spessore, grandezza, bianca, grezza, riciclata…
Materiale per dipingere con cui vi sentite a vostro agio
Plastica trasparente
Inchiostro liquido di diversi colori
Inchiostro di china
Acrilico bianco e di diverso colore (se lo avete)
Pennelli di diverso spessore e durezza
Matita, penna fina nera
Taglierino, forbici, una superficie per tagliare
Ago, filo
Utensili per poter forare la carta. Provare prima.
Se possibile, portare documentazione su boschi, vegetazione e animali ed una piccola pianta


Data Orari
01 lug 2019 09.30 – 18.30
02 lug 2019 09.30 – 18.30
03 lug 2019 09.30 – 18.30
04 lug 2019 09.30 – 18.30
05 lug 2019 09.30 – 18.30
06 lug 2019 09.30 – 13.00

Sede: Casa della Fantasia

Costo: 370 euro

Termine per le iscrizioni: le iscrizioni saranno accettate nei limiti dei posti disponibili

Iscriviti