Calcografia: Macchie & Ombre (tecniche note e sperimentali)

Corso rivolto ad insegnanti e addetti alla formazione, artisti e illustratori in cerca di nuovi linguaggi, appassionati e curiosi della calcografia e della stampa d’arte.
Da una forma semplice, ritagliata, ognuno produrrà il proprio soggetto; con le forme ritagliate e poco tempo a disposizione è più facile essere sintetici, rendere l’astrazione, personalizzare per arrivare ad un elemento artistico. Mediante la tecnica dell’acquatinta per dare volumi texture e ombre, la puntasecca per i dettagli e il monotipo per l’inserimento di altri elementi, ogni partecipante realizzerà un personaggio o un elemento ambientato e una serie limitata e numerata di stampe col torchio.
Il corso verrà attivato con un minimo di 10 iscritti. Il corso viene attivato in due modalità: di due o tre giorni (il terzo giorno è opzionale).

Per cominciare un corso di incisione ci vogliono molti materiali, purtroppo all’inizio bisogna
fare un piccolo investimento, ma vale la pena per conoscere e sperimentare l’incisione, che ha
miriadi di tecniche insite nella parola calcografia. La docente fornisce molti materiali a costo zero, e
alcuni segnati ** che verranno acquistati in gruppo in modo da ridurre la spesa.

Elenco Materiali
*materiali da acquistare a cura dei partecipanti
**materiali da usare in gruppo, acquisto della docente e poi si divide la spesa
***materiali da non procurare, presenti al corso

* Grembiule lungo e/o T-shirt vecchie per proteggersi
* Blocco carta leggerissima 50 gr (tipo Schizza e Strappa Favini)
* Astuccio con forbici, matita 6B, gomma, colla stick, righello, pennarello indelebile
* Punta in metallo per Puntasecca
* Punta in metallo per Acquaforte
* Raschietto e Brunitoio (unico attrezzo) (se nn volete acquistarlo vi presto il mio)
* Pennelli rotondi con una bella punta per le coperture: N.2 o3 + N.8 o 10 o 12 (o quello che avete
in casa, servono un pennello a punta piccola e uno a punta grande)
* 1 pennellessa larga 5 cm stretta (se nn volete acquistarlo vi presto il mio)
* Lastra in zinco misura 10X15 o 14X20 cm circa, spessore 1 mm (il costo è più alto se presa
singola; io compero in ferramenta e possiamo dividere spesa)
* Carta Rosaspina Fabriano liscia 300 gr. o altra Carta da Incisione (es. Pescia-Incisione) colori
bianco e/o avorio, bastano un paio di fogli 50×70 (posso portare io e poi si divide spesa)
** Colori calcografici in tubo: nero (fondamentale), sepia, giallo, rosso, blu (facoltativi)
** Colore ad olio in tubo: bianco economico (per vernicetta bianca)
** Scottex
** Olio di lino cotto per diluire il colore 1 lt
** Acquaragia 1 lt
** Alcool 1 lt
** Carta carbone
** Scotch marrone da pacchi spessore grosso 5 cm (non leggero, si scioglie in morsura) + Scotchcarta
2,5 cm
** Cera per acquaforte satinata (Lefranc & bourgeois) (facoltativa)
** Barattolo di Bitume catramoso (o correttore per coperture Lefranc&Bourgeroise)
** Materiali vari per creare texture (gomma, pelliccetta, pluriball, sacco juta,…)
***Acido nitrico e Vasche per le morsure e per bagnare la carta
***Secchio per acqua
***Fiammiferi e cannello a gas
***Colofonia o pece greca triturata finemente e sacchetto tela per contenerla
***Forbice per tagliare il metallo; lima per limare lastra
***Rullo Calcografico per acquaforte
*** Rulli in gomma per stendere il bitume
***Spatolina in metallo con manico in legno per mescolare il colore
***Spatola in gomma per stendere il colore sulla lastra
***Tarlatana o cencio della nonna (tessuto a trama tela leggerm. collato per rinforzo colli e camicie)
***Abbondanti quotidiani; elenchi del telefono; Stracci in cotone per pulire e asciugare


Durante il corso Cristina guarderà i portfolio dei partecipanti (chi lo desidera).

Il corso è finalizzato alla preparazione artistica e all’insegnamento ed al perfezionamento e potenziamento delle strategie artistico-professionali in genere. Durante il corso si persegue lo stile artistico e interpretativo personale, ma anche le modalità per insegnare e gestire una tecnica per una didattica dell’arte innovativa.

Competenze: 1. Sviluppare la conoscenza e l’uso appropriato di strumenti, materiali, tecniche per ideare e progettare opere personali esteticamente valide. 2. Applicazione di tecniche artistiche nell’ambito del processo di insegnamento / apprendimento; metodologie di didattica innovativa; organizzare e strutturare un laboratorio artistico; competenze nell’elaborazione di progetti in ambito didattico-artistico. 3. Acquisizione di tecniche che aiutino ciascuno, soprattutto bambini e ragazzi, ad esprimersi liberamente e a collegare arte-vissuto personale finalizzata alla loro crescita individuale; acquisizione di modalità per trovare soluzioni visive nuove in grado di sollecitare e soddisfare la naturale curiosità dei bambini, nell’ottica di una didattica rinnovata da nuove metodologie di insegnamento.

data orari
16 nov 2018 10.00 – 19.00 (opzionale)
17 nov 2018 10.00 – 19.00
18 nov 2018 09.00 – 18.00

Sede: Centro Sociale di Rugolo

Costo: 250 euro per tre giorni; 180 euro per due giorni

Termine per le iscrizioni: le iscrizioni saranno accettate nei limiti dei posti disponibili

Iscriviti