Calcografia: Macchie & Ombre (tecniche note e sperimentali)

Partiremo da una forma semplice, ritagliata, per costruire ognuno il proprio soggetto; con le forme ritagliate e poco tempo a disposizione è più facile essere sintetici, rendere l’astrazione, personalizzare per arrivare ad un elemento artistico. Lavoreremo con la tecnica dell’acquatinta per dare volumi texture e ombre. Interverremo con la puntasecca per i dettagli e il monotipo per l’inserimento di altri elementi. Alla fine del lavoro ogni partecipante avrà realizzato un personaggio od un elemento ambientato. Produrremo un serie limitata e numerata di stampe col torchio. Corso rivolto ad insegnanti e addetti alla formazione, artisti e illustratori in cerca di nuovi linguaggi, appassionati e curiosi della calcografia e della stampa d’arte. Il corso verrà attivato con un minimo di 10 iscritti. Il corso viene attivato in due modalità: di due o tre giorni (il terzo giorno è opzionale).

Il materiale tecnico artistico è a carico del corsista.
Materiali
I materiali calcografici purtroppo sono abbastanza costosi. Ogni partecipante potrà scegliere di comperare da sé il materiale (allegata lista) o affidarsi alla docente per l’acquisto (almeno 1 mese prima) ad un prezzo forfettario. La docente fornisce al gruppo solo l’acido nitrico per la morsura, le vasche, il cannello a gas, e alcuni attrezzi da lavoro come le forbici di metallo, lime, ecc.
Carta Rosaspina Fabriano liscia 300 gr. o altra carta da incisione (es. Pescia-Incisione), colori bianco e/o avorio; rullo calcografico; spatolina per stendere il colore; olio di lino cotto per diluire il colore; colori calcografici in tubo: nero, seppia, giallo ocra, rosso, blu; tarlatana (o tessuto a trama tela leggermente collato per rinforzo colli e camicie); abbondanti quotidiani ed elenchi del telefono; punta in metallo per puntasecca e acquaforte; raschietto; lastra in zinco misura 10X15 cm circa; pennelli rotondi con una bella punta per le coperture N. 2 o 3 + N. 10 o 12 (o quello che avete in casa, punta piccola e punta grande); barattolo di bitume catramoso (o correttore per coperture L&B); scotch marrone da pacchi grosso (non leggero, si scioglie nella morsura); acquaragia; alcool; stracci per pulire e asciugare; scottex ; acido nitrico e Vasche per le morsure; fiammiferi e cannello a gas; colofonia o pece greca triturata finemente e sacchetto tela per contenerla; tubo di colore a olio bianco (per vernicetta bianca); grembiule lungo e t-shirt vecchie per proteggersi; blocco carta leggerissima 50 gr; astuccio con forbici, matita 2B, gomma Steadler, colla stick Pritt, righello, scotch carta cm 2,5 circa, carta carbone.


Durante il corso Cristina guarderà i portfolio dei partecipanti (chi lo desidera).

data orari
16 nov 2018 10.00 – 19.00 (opzionale)
17 nov 2018 10.00 – 19.00
18 nov 2018 09.00 – 18.00

Sede: Centro Sociale di Rugolo

Costo: 250 euro per tre giorni; 180 euro per due giorni

Termine per le iscrizioni: le iscrizioni saranno accettate nei limiti dei posti disponibili

Iscriviti